Scontrino telematico.jpg

Scontrino digitale 2018: Che cos'e'? Come funziona?

L’Agenzia delle Entrate ha ormai dato il via all’introduzione dello scontrino digitale. Una novità importante che sarà di beneficio ai commercianti e ai consumatori e semplificherà la vita agli addetti ai lavori rendendo più semplici i controlli fiscali.
 
Lo scontrino digitale (o scontrino telematico) è obbligatorio in questo momento solo per la grande distribuzione, ma in seguito riguarderà anche i commercianti e gli artigiani. In questo modo, tutti gli incassi verranno inviati via web in tempo reale all’Agenzia delle Entrate: si avrà così, istantaneamente, la verifica automatica degli importi delle vendite e il confronto tra l’IVA pagata e lo stato del magazzino. Così facendo si andranno progressivamente a cancellare i controlli presso le sedi fisiche delle aziende e a velocizzare i controlli fiscali.
 
Il funzionamento del registratore telematico è semplice: gli artigiani e i commercianti al minuto hanno la possibilità di optare per la memorizzazione elettronica e trasmissione telematica all'Agenzia delle Entrate dei dati degli incassi giornalieri delle vendite. Grazie all'invio telematico degli incassi, pertanto, i vecchi scontrini fiscali, le fatture e le ricevute si trasformeranno nel cosiddetto scontrino digitale.
 
Tutti i dispositivi GAB Tamagnini sono omologati per l'emissione dello scontrino digitale. Rivolgiti presso i nostri uffici per saperne di più.


Visita il nostro sito FOOD TECHNOLOGY

CHIOSCO INTERATTIVO NCR SELFSERV 90

Sistema POS compatto Fusion ECR CUSTOM

NUOVE NORME DI SICUREZZA PER I POS

Verifica periodica degli strumenti di pesatura

Iscriviti alla Newsletter GAB