NORMATIVA ROTOLI PER MISURATORI FISCALI



II Misuratore Fiscale dovrà utilizzare esclusivamente supporti cartacei termici approvati dall'Istituto Superiore delle Poste e Tele comunicazioni e dovrà recare a margine per tutta la lunghezza dei rotolo gli estremi della certificazione di conformità nonché la data di scadenza della carta stessa, ed il nome del produttore della cartiera con i codici di riconoscimento.

 

 

La carta termica, prima e dopo l'utilizzo, non deve essere esposta alla luce diretta al calore ed all'umidìtà. I rotoli debbono essere conservati in luoghi asciutti con umidità non superiore al 70% ed una temperatura diretta di 35° C.
Evitare il contatto diretto con Polivinili; solventi e derivati vari ( buste archivio in P.V.C., acrilici e carte trattate con vapori di amoniaca ).
Adottiamo un involucro, per l'allestimento dei rotoli, in poli carbonato, materiale termo retraibile con assenza di PVC.

 

 

Si ricorda che la normativa sui misuratori fiscali Art. 16 del D.M. 23/03/83 prevede per obblighi precisi la conservazione dei documenti e propriamente: Rotoli Giornali di Fondo e Scontrini riepilogativi chiusura di giornata.
Si ricorda, per non incorrere a disguidi e contestazioni, che la scatola da noi fornita è studiata per riporre il giornale di fondo avendo una chiusura a baionetta.
Per lo scontrino di chiusura giornaliera forniamo cartelle porta azzeramenti concepite ed assemblate con materiali inerti ed idonei per lo stoccaggio della carta termica.


Visita il nostro sito FOOD TECHNOLOGY

Sistema POS compatto Fusion ECR CUSTOM

NUOVE NORME DI SICUREZZA PER I POS

Verifica periodica degli strumenti di pesatura

Iscriviti alla Newsletter GAB