La linea Termovac di Lavezzini propone due modelli di termosigillatrici per vaschette, estremamente utili per piccoli e medi laboratori e supermercati che intendono intraprendere il confezionamento sottovuoto di vaschette (150/300 vaschette al giorno).

Il funzionamento di queste termosigillatrici si sviluppa in tre step di lavorazione:

  • Creazione vuoto in camera: fase svuotamento

  • Iniezione di gas inerte per compensazione: fase immissione gas

  • Sigillatura ermetica delle vaschette: fase di sigillatura

Queste fasi vengono eseguite in totale autonomia dalla confezionatrice stessa che interrompe l’attività solo a conclusione di tutti e tre gli step di lavorazione.

 

 

mod. VG 600

 

Il mod. VG 600 è dotato di saldatura pneumatica con pistone 3 bar e sensore di vuoto Vacuum-gas.

Dimensioni d'ingombro : 610 x 600 x 560 (h) mm

Dimensione max contenitore : 265 x 325 mm

Potenza installata : 1.800 W

Ciclo di lavoro : Automatico

Pompa del vuoto : Q = 20/24 m3/h

Comandi : LCD digitale + sensor-VAC

Pressione max : 3/4 bar

Tensione : 230 V / 50-60 Hz

 

mod. VG 800

Il mod. VG 800 vanta una saldatura pneumatica con pistone 3 bar e sensore di vuoto Vacuum-gas.

Dimensioni d'ingombro : 610 x 600 x 1.100 (h) mm

Dimensione max contenitore : 265 x 325 mm

Potenza installata : 1.800 W

Ciclo di lavoro : Automatico

Pompa del vuoto : Q = 20/24 m3/h

Comandi : LCD digitale + sensor-VAC

Pressione max : 3/4 bar

Tensione : 230 V / 50-60 Hz

 

 

 


Visita il nostro sito FOOD TECHNOLOGY

Sistema POS compatto Fusion ECR CUSTOM

NUOVE NORME DI SICUREZZA PER I POS

Verifica periodica degli strumenti di pesatura

Iscriviti alla Newsletter GAB